Come Scoprire se un Adolescente Mente in 6 Passi


L'essere umano inizia a mentire dall'età di due anni e crescendo la sua immaginazione lo porta a raccontare bugie proporzionalmente più fantasiose e anche, alle volte, credibili. (Leggi Il Segredo dei Bugiardi: Come Scoprire chi Mente)

Durante la fase dell'adolescenza più del 70% di tutti noi diceva frequentemente bugie anche se il nostro cervello non aveva ancora sviluppato un sistema efficiente per mentire, in poche parole era facile che ci scoprissero. 

La domanda che ci si pone allora è la seguente: perché gli adolescenti mentono anche se sono scoperti? 

Perché fa parte di questa fase della vita, un periodo di tante novità e scoperte, un'epoca in cui la ribellione contro le regole degli adulti può frequentemente manifestarsi, sono anni in cui crediamo di essere "più svegli e intelligenti" sottovalutando il fatto che anche i nostri genitori sono stati adolescenti.
Questa percentuale elevata spaventa la maggior parte dei genitori.
Come è possibile scoprire se i nostri figli ci stanno davvero raccontando bugie?
Possiamo avere il sospetto che stia accadendo ma esiste un metodo sicuro per averne certezza?

Alan Hirsh, autore di un libro sugli adolescenti e le bugie indica sei passi utili per scoprire quando i figli stanno mentendo.

1) Mani umide e fredde.
Quando stiamo dicendo una bugia aumenta la pressione sanguigna e il corpo produce un restringimento dei vasi capillari raffreddando le mani. Fai attenzione a come gli adolescenti quando stanno mentendo evitano qualsiasi tipo di contatto.

2) Effetto Pinocchio.
Quando si mente lo stesso aumento della pressione sanguigna che causa il raffreddamento delle mani produce la istamina che stimola i tessuti erettili del naso. Tutto ciò provoca un prurito quindo osserva se i tuoi figli si grattano frequentemente il naso quando ti stanno parlando.

3) Scelta delle parole. 
Quando i figli dicono bugie hanno la sorprendente tendenza ad utilizzare un vocabolario "più corretto" di quello che normalmente utilizzano quando non hanno un'interrogazione a scuola o non ti stanno mentendo.

4) Utilizzo degli avverbi. 
Quando i suoi figli iniziano una frase dicendo:"Onestamente...", "Non necessariamente...", Realmente..." fate molta attenzione in ciò che diranno immediatamente dopo perché potrebbero nascondere qualcosa.

5) Inclinazione del corpo sospetta.
Quando una persona mente si piega leggermente in avanti, come se stesse raccontando un piccolo segreto. Questa è una reazione incosciente dovuta alla necessità di "nascondere" ciò di cui si sta parlando.

6) Bloccando la bugia. 
Quando un bugiardo sta inventando una storia ha la tendenza, in modo automatico, a fare il possibile per "bloccare" la propria bocca, o bevendo un bicchiere d'acqua oppure tappandosi la bocca. Diffida anche dei tuoi figli quando, parlando con te, si passano tutto il tempo la mano sul mento.

E tu già riesci a scoprire quando i tuoi figli ti stanno raccontando bugie?


Utilizza lo spazio qui sotto per scrivermi ciò che pensi e condividilo con i tuoi amici e conoscenti. 
Un grande abbraccio. 

P.S. Se pensi che questo post possa essere utile ai tuoi conoscenti condividilo pure sui social network utilizzando i pulsanti qui sotto. Lo apprezzerò molto. Grazie

®© Diego Trambaioli
Foto: Google Search

Il sogno di molti è da sempre sapere con assoluta certezza se chi ci sta di fronte sta mentendo o meno. 
Due domande sorgono spontanee: queste tecniche sono davvero efficaci? Chiunque di noi può impararle e utilizzarle per scoprire chi mente tra le persone che conosciamo? 
Prezzo: SCARICA GRATIS
Condividi su Google Plus

About Diego Trambaioli

    Commenta con Google+
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento